Guerrilla Marketing

guerrilla marketingIl Guerrilla Marketing è un sistema non convenzionale di promozioni che si basa su tempo, energia e immaginazione piuttosto che su una grande commercializzazione. In genere, le campagne di Guerrilla Marketing sono impreviste e non convenzionali, potenzialmente interattive. I consumatori sono colpiti dal messaggio in luoghi inaspettati.

L'obiettivo del guerrilla marketing è quello di creare un concetto unico, coinvolgente e stimolante. Il Guerrilla marketing coinvolge approcci insoliti come: incontri in luoghi pubblici, omaggi stradali di prodotti, acrobazie, o qualsivoglia attività di marketing non convenzionale destinato ad ottenere il massimo risultato da risorse minime (ci si concentra quindi su strategie creative di basso costo); requisiti di base sono tempo, energia e immaginazione e non il denaro. Gli approcci più innovativi del guerrilla marketing ora utilizzano tecnologie digitali per coinvolgere il consumatore e creare un'esperienza memorabile di marca.

Quali sono i fondamenti del Guerrilla Marketing

Anche con il  Guerrilla Marketing al fine di vendere un prodotto o un servizio, una società deve stabilire una relazione con il cliente. Deve costruire la fiducia e il sostegno. Essa deve comprendere le esigenze del cliente, e deve fornire un prodotto che offre i benefici promessi. I fondamenti della guerrilla marketing sono:

  • scegliere un focus: trovare un segmento abbastanza piccolo da difendere per cercare di diventare il leader;
  • essere rapidi: una guerriglia può usufruire delle sue piccole dimensioni per prendere decisioni rapide, questo può essere un bene prezioso quando si compete con le grandi aziende nazionali;
  • essere preparati a un bug in un istante: non esitate ad abbandonare una posizione o un prodotto, una guerriglia non ha risorse da spendere su una causa persa.

Ad un'analisi più approfondita ricordiamo che:

  • il guerrilla marketing è specificamente orientato alla piccola e media impresa;
  • dovrebbe basarsi sulla psicologia umana piuttosto che su una esperienza, un giudizio o una congettura;
  • invece di denaro, gli investimenti primari del guerrilla marketing dovrebbero essere tempo, energia e immaginazione;
  • l'elemento primario per misurare il vostro business è la quantità dei profitti, non le vendite;
  • il guerrilla marketing dovrebbe avere un focus molto puntuale invece di diversificare offrendo troppi prodotti e servizi;
  • piuttosto di concentrarsi solo su come ottenere nuovi clienti bisognerebbe puntare ad avere più transazioni con i clienti esistenti e di maggior valore;
  • scordatevi la concorrenza e sviluppate la cooperazione con altre aziende;
  • utilizzate la tecnologia come strumento portante per costruire il vostro business;
  • i messaggi devono essere finalizzati a individui o piccoli gruppi, più sono piccoli meglio è;
  • Il guerrilla marketing punta ad ottenere il consenso dei singoli per inviargli ulteriori informazioni;
  • Il guerrilla marketing utilizza una effettiva frequenza di contatto invece di creare un nuovo tema per ogni campagna.

Quali sono le più frequenti strategie di Guerrilla Marketing?

Le strategie di Guerrilla Marketing più utilizzate sono quindi:

  • Strategia sul prezzo-sconto;
  • Strategia su una merce più conveniente. L'idea è di offrire un prodotto di qualità media o bassa a prezzo molto più basso;
  • Strategia su beni di prestigio. Lanciare un prodotto di qualità superiore e pagare un prezzo più elevato che il leader;
  • Strategia della proliferazione di prodotto. Si può attaccare il leader con il lancio di una grande varietà di prodotti, offrendo in tal modo più scelta per l'acquirente;
  • Innovazione di prodotto;
  • Strategia di servizio. Customer care e Customer satisfaction che ne consegue;
  • Strategia sulla distribuzione. Puntare su nuovi canali di distribuzione come per esempio la vendita diretta ai clienti (e-commerce);
  • Strategia di riduzione del costo di produzione. Riduzione dei costi di produzione attraverso un meccanismo di acquisto più efficiente;
  • Promozione pubblicitaria intensiva.

Condividi su: